domenica 20 gennaio 2013

In the Bookshelf #01


"In the Bookshelf" è la nuova rubrica che ho deciso di tenere per presentarvi tutti i libri che sono arrivati sulle mensole della mia libreria in un determinato periodo; la rubrica è saltuaria: la pubblico quando raggiungo un numero notevole per creare un post decente :)

Finalmente mi sono decisa anche io a tenere questa rubrica; aggiungendo una nuova casa editrice alle collaborazioni del blog, avendo ricevuto una miriade di libri in regalo tramite diversi contest e acquistandone io sempre di nuovi, è venuto il momento di ritagliare uno spazio per i libri in arrivo sulla mia mensola (indovinate un pò? Tra poco arriva la libreria nuova e risolverò momentaneamente i miei problemi di spazio *____*)
Oggi, quindi, vi presenterò le mie conquiste grazie ai giveaway natalizi di diversi blog e altri due libri che voglio leggere prestissimo non appena trovo il tempo. Ma andiamo con ordine.

Devilish
grazie a
Libri Per Passione
Un'estate è passata da quando Vittoria ha scoperto che Guglielmo, il ragazzo che ama, è un demone. Sfidando regole e convenzioni della città degli angeli, ha deciso di difendere questo legame proibito, senza però conoscerne il prezzo. Perché Eva, il demone che ha già cercato di riportare Guglielmo nell'Averno, ha solo atteso il momento giusto per reclamare la sua preda. Adesso la città è sconvolta da eventi misteriosi, lunghe crepe spaccano la terra tremante, l'acqua delle fonti sprigiona il suo veleno e si tinge di nero, l'immagine e le parole delle anime defunte echeggiano nel silenzio delle strade. Il patto tra l'inferno e la terra è stato infranto e solo Vittoria può trovare la chiave per salvare se stessa e le persone che ama.

Di questo libro purtroppo non ho ancora letto il primo, Angel. Provvederò molto presto così riuscirò anche a gustarmi il seguito. Penso che questa saga, però, slitterà a un pò più avanti perchè voglio dare precedenza prima ad altri romanzi.


Un regalo perfetto
grazie a
Libri & Popcorn
Tormentata da un passato da cui non riesce a sfuggire, Laura Cunningham ha un solo desiderio: tornare a una dimensione raccolta, intima e priva di complicazioni. La sua relazione tranquilla e gli affari della sua gioielleria sono tutto ciò di cui ha bisogno per andare avanti. Fino al giorno in cui Rob Blake entra nel suo negozio e la incarica di creare una collana di ciondoli per la moglie Cat. Ogni ciondolo sarà un simbolo che dovrà svelare un aspetto enigmatico della donna. D'un tratto si trova catapultata dalla sua solita vita in quella di una nuova famiglia: I cuori si aprono, i segreti vengono a galla e mentre la collana comincia a prendere forma, l'inebriante vita di Cat inizia ad avvolgere anche quella di Laura. E quando l'ultimo ciondolo è finito, anche la metamorfosi di Laura è quasi completa. È arrivato per lei il momento di prendere una decisione: ciò che sta vivendo è realmente ciò che lei vuole essere?

Ho letto il prologo: mi ha fatto versare fiumi di lacrime :')


Pazze di me
grazie a
Il Profumo dei Libri
Andrea è un trentenne precario che vive con la madre, le sorelle, la nonna e la badante. Il padre se n'è andato una notte come un ladro, così lui è rimasto prigioniero di un gineceo di cui si sente responsabile. È talmente avvitato nei suoi sensi di colpa che non è mai riuscito a farsi una vita, tutte le sue relazioni a un certo punto sono finite proprio perché era sempre troppo disponibile nei confronti della famiglia. Di fatto conosce talmente bene le donne e talmente le teme che non riesce ad emanciparsi. Finché incontra Giulia: se lui è femminile, lei è un vero maschio. Una donna diversa da tutte quelle che ha conosciuto fino a ora, forse quella che lo costringerà a crescere una volta per tutte e diventare un uomo.

Si preannuncia una lettura divertentissima; il tema mi stuzzica molto e inoltre ho appena scoperto che è uscito il film al cinema proprio in questi giorni!

Ed ecco invece le letture che le case editrici Beat e Giano mi hanno inviato
Nel Limbo
grazie a
Giano Editore
Grace Covey ha trentanove anni, un marito di successo, Mike, e due figli: Jenny, che ha sedici anni e gambe lunghe da far girare la testa a uomini ammirati e a donne invidiose, e Adam, un bambino di otto anni, sensibile e dolce, che legge di cavalieri buoni e si fa chiamare Sir Covey. Grace non sa che la vita che ha conosciuto finora durerà meno di ventiquattro ore. Un fumo nero e denso sporca il cielo limpido di una tranquilla giornata estiva e si alza da dove non dovrebbe: dalla scuola. Adam è fuori, salvo. Vicino alla statua di bronzo davanti all'edificio singhiozza appoggiato a un'amica di Jenny che lo tiene stretto. Grace si concede un secondo, o forse due, di straziante sollievo, poi comincia a cercare Jenny. Caschetto biondo, alta, magra... Non c'è nessuno come lei, lì fuori. Sul ponte che conduce alla scuola le sirene continuano a ululare quandi Grace prende a correre. Corre oltre la paura, oltre le fiamme, oltre il dolore, corre a sfidare l'incendio, perché la sopravvivenza di una madre dipende da quella dei suoi figli. E nessun fumo che riempie la bocca e penetra nella gola e nei polmoni, nessun fuoco che fischia e sibila come un enorme serpente, nessun ruggito delle fiamme possono fermarla. Grace e Jenny vengono salvate dai pompieri e condotte d'urgenza in ospedale. La ragazza ha riportato ustioni gravissime e ha bisogno di un trapianto di cuore, mentre Grace è in coma. Entrambe si trovano intrappolate in quel limbo che separa i vivi dai morti.


Non Conosco il Tuo Nome
grazie a
Beat Edizioni
Tim è un uomo giovane e attraente, e il passare degli anni sembra avergli donato il fascino luminoso e intenso di un attore di teatro. La moglie Jane conserva intatto il suo amore per lui, e attraverso le piccole difficoltà di ogni giorno il loro matrimonio ha acquisito la forza di un vero legame, complice e sentimentale. Nonostante le lunghe ore passate in ufficio, Tim lavora con passione. È socio di un autorevole studio legale di Manhattan, e ciò che fa è importante per i colleghi e per se stesso. A casa, quando la figlia Becka si nasconde dietro la sua chitarra, con i capelli da rasta e un corpo che non ha ancora superato le rotondità paffute dell'infanzia, Tim riesce sempre a donarle le bugie oneste di un padre, convinto che la figlia sia la ragazza più bella del mondo. Tim ama sua moglie, la propria famiglia, il lavoro, la sua casa. Ma un giorno Tim si alza ed esce. Esce dalla casa, dalla famiglia, dall'ufficio, dalla calda dimora degli affetti, dell'amore, della sicurezza. Esce e inizia a camminare. Per non fermarsi mai più. La sua è una malattia che lo spinge a mettersi in marcia senza potersi arrestare, perdendosi nei meandri della città, nelle periferie, nei sobborghi, nelle strade di campagna. Fino a quando, senza forze, come in trance, crolla e si addormenta. Per ritrovarsi privo di memoria in un luogo sconosciuto, e chiamare e implorare la moglie perché lo venga a recuperare. È una malattia senza nome, insinuante, che non lascia scampo.

12 commenti:

  1. Ottimi arrivi! Devilish, come il capitolo precedente, è molto carino :) Mi incuriosisce tantissimo Pazze di me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, anche io ho sentito molte recensioni positive! Dicono che è un ritratto del maschio italiano medio di oggi XD

      Elimina
  2. Giuls, ma che bello.... Un'altra collaborazione, sono troppo contenta... E poi Beat e Giano pubblicano libri sempre molto interessanti....

    Conosci il sito Libraccio? Comunque, su quel sito hanno "Angel" della DeSpirito con il 55% di sconto, ed è un libro nuovo...
    Io sto aspettando che mi arrivi il pacco e ci sarà anche Angel *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non lo conosco! :O Vado a vedere!

      Elimina
  3. Uh amore per la beat ♥ Io sto aspettando che arrivi 2Il Canto Del Cielo" ♥
    Devilish è arrivato anche a me parecchio tempo fa, ma non ho letto il primo quindi aspetto a leggerlo, ma il film di Pazze di me è quello con Francesco Mandelli (aka Ruggero dei Soliti Idioti)? ahah io lo adoro quell'uomo *O*
    L'ultimo della beat mi piace molto sia per trama che per copertina! O:

    Belle scelte u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii il film è quello xD Infatti al cinema ero così "O.o ma io l'ho già sentito questo titolo!"
      Comunque anche io voglio "Il Canto del cielo", ma mi vergogno a chiederlo finchè non ho letto quei due mi sono arrivati! ahaha
      Amo quel libro anche se non ce l'ho ancora tra le mani :')
      ♥ Grazie pulzella :D

      Elimina
  4. oh mio dio sono tutti libri quasi al femminile, credo che questa volta non ne aggiungerò nessuno alla wish-list.
    bello il blog, specialmente la grafica: genio di photoshop :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo perdono, ma questo è quello che passa il convento! ahahah
      Magari alla prossima occasione ci sarà qualcosa di più interessante :)

      Grazie mille, PS è una mia grande passione se non si è notato ♥

      :D

      Elimina
  5. Un sacco di bella robina! Direi che la sfiga da giveaway ti ha abbandonata per tornare da me X°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E per fortuna!! :D ahahah
      Tranquilla, la ruota tornerà a girare <.<

      Elimina
  6. Adoro le edizioni Beat e Giano! :)
    Ottime new entries! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Giano inoltre fa un tipo di copertina che amo, tutto ruvido e molto rustico *_*

      Elimina